Monitoraggio dell’entomofauna negli ambienti agricoli del Parco del Ticino

Il monitoraggio verrà eseguito tramite posa di 30 quadrati permanenti in aree soggette a interventi (15) e in aree di controllo ove non siano stati eseguiti interventi (15), ad esempio in fasce prative non falciate e in aree prative limitrofe falciate.  Particolare attenzione verrà prestata al numero di specie ed alla consistenza delle popolazioni di Lepidotteri diurni, Coleotteri e Ortotteri. Avrà come obiettivo la valutazione dell’efficacia degli interventi in termini di incremento della quantità e diversità di entomofauna.

I commenti sono chiusi.